Manutenzione condizionatori Roma

Assistenza Condizionatori Roma, Installazione e Manutenzione, Riparazioni tutte le marche

Manutenzione condizionatori Roma

Perché è importante effettuare la manutenzione di un condizionatore. Nel periodo invernale, per riuscire a riscaldarsi si pensa la caldo dell’estate che sta per arrivare. Il calore del sole è un qualcosa che si desidera fortemente nel periodo più freddo dell’anno ma, spesso, quando questo arriva, molte sono le persone che non sopportano le alte temperature. In questo caso viene in nostro soccorso il caro amico condizionatore. Il suo utilizzo rende più sopportabile le alte temperature dei mesi più caldi. Per far in modo che questo dispositivo funzioni al meglio, è necessario effettuare una corretta manutenzione almeno due volte all’anno. Questa è necessaria per mantenere alta la qualità e la pulizia dell’aria che si respira all’interno della casa.

Nel momento in cui viene utilizzato un impianto refrigerante, bisogna sapere che questo è soggetto all’azione di inquinamento, polveri e batteri che sono in grado di diffondersi nell’aria, trasformandosi cosi in rischi per la salute di tutti coloro che la respirano. Ed è per questo che la sanificazione del condizionatore è necessaria e deve essere effettuata prima di ogni periodo in cui viene utilizzato, ossia prima dell’inverno e dell’estate.

Nella maggior parte delle volte la manutenzione del climatizzatore deve essere affidata a tecnici specializzati in grado di provvedere nel migliore dei modi alla manutenzione ordinaria del dispositivo. Questa è importante che venga fatta sia se si tratta di un condizionatore refrigerante che di uno dotato di pompa di calore utile nel periodo freddo. Ed è per questo che, per un corretta funzionamento, la manutenzione è indispensabile.

  • Componenti certicati

    Le parti di ricambio sono certificate e garantite

  • Rilascio certificati

    Rilasciamo certificati a norma di legge.

  • Corsi e attestati

    I nostri tecnici frequentano corsi d aggiornamento

Quali sono le componenti di un climatizzatore

Il lavoro del condizionatore si basa sul ciclo di Carnot che prevede l’utilizzo di gas refrigerante. Questo è composto da un unità esterne e da una interna che prende il nome di Split. Quest’ultima  è la responsabile  della fuori uscita dell’aria calda o fredda, a seconda delle impostazioni date al momento dell’attivazione.

La pulizia dei filtri è molto importante per mantenere un’aria pulita ed evitare che le sostanze nocive si diffondano nell’aria. Per questo il filtro è un componente che va cambiato almeno ogni 2 o 3 mesi.

 

Come effettuare la pulizia dei filtri

Come abbiamo visto, la pulizia del filtro è molto importante. Ecco in che modo bisogna procedere:

  • rimuovere il filtro e lavarlo con abbondante acqua e con una goccia di sapone neutro;
  • risciacquare il filtro a lungo ed asciugarlo utilizzando un compressore ad aria in modo ad evitare che delle sostanze dannose si accumulino e che creino danni alla salute.

 Anche la pulizia degli erogatori e altrettanto importante in quanto anche questa garantisce la totale eliminazione di batteri e di particelle nocive.

Nel caso in cui non  vi ritenete in grado di effettuare da soli una manutenzione del condizionatore, inutile disperarsi. Basta rivolgersi a uno dei tanti esperti del settore che riuscirà a risolvere il problema in pochissimo tempo